Consulenza o Preventivo Gratuito

Sto prendendo confidenza con il nuovo regime. Siccome uso molto l'auto, Le chiedo quale può essere la soluzione migliore per me in modo da poter trarre qualche vantaggio da detrazioni o simili? Leasing, noleggio, acquisto rateale?

del 21/05/2012

Contatta | Studio Cason Villa
Via Marcantonio Colonna, 57 Milano 20149 Milano (MI)
Tutti i costi relativi all'autovettura sono deducibili dal reddito dei minimi nella misura forfettaria del 50% indipendentemente dalle regole dettate dal Tuir ( testo unico imposte sui redditi) che in linea generale, per le autovetture, stabilisce attualmente la detrazione al 40% (quindi il rimanente 60% non è deducibile).
Tale detrazione del 50% per i minimi si riferisce sia all'acquisto dell'auto sia a tutti i costi di gestione dell'auto (carburante, spese di riparazione e manutenzione eccetera). Quindi, ad esempio la scheda carburante per un totale trimestrale di euro 300,00 di deduce per il 50% e cioè per euro 150,00.
La scelta di acquistare l'auto direttamente con fattura immediata (quindi subito di proprietà) e successivo pagamento con finanziamento, o con un leasing, dipende dalla sua capacità economica attuale in quanto, sia pagarla a rate che acquisirla in leasing significa pagare in più degli interessi che, in caso di possibilità di pagamento immediato, si risparmierebbero e che comunque sarebbero sempre deducibili al 50%.
Il noleggio è più in uso per macchinari che permettono una detrazione totale, tipo fotocopiatrice-stampante multifunzione ed altri.
Nel leasing (che personalmente consiglio solo se si vuole cambiare auto molto spesso e dopo pochi anni dall'acquisto, ma non prima di quattro anni) le particolarità sono che l'acquisto è possibile farlo con un leasing di durata minima di 48 mesi e quindi gli interessi saranno più elevati rispetto ad acquisto con pagamento attraverso un finanziamento per il quale si può decidere liberamente di pagare in un periodo inferiore ai 4 anni e quindi contenere gli interessi che al 50% si perderebbero comunque perchè non deducili in quanto acquisto di auto che il Fisco presume si utilizzi anche per uso personale. L'auto in leasing diventa di proprietà solo al suo termine e dopo aver pagato il prezzo di riscatto.
Attenzione poi a voler dedurre o caricare molto i costi e quindi poi ad ottenere un reddito molto basso che ai fini del regime dei minimi non viene contestato, ma poi ai fini di un altro eventuale controllo fiscale detto Redditometro, in caso di acquisto di case o altri automezzi o sostenimento di particolari spese personali , può portare a essere costretti a documentare con estratti conto bancari e dimostrare la regolare ed effettiva disponibilità di risparmi o redditi esenti, oltre a quelli dichiarati in dichiarazione dei redditi, che permettano di giustificare il proprio tenore di vita più elevato rispetto ai redditi più bassi dichiarati.
Si affidi ad un professionita accorto che la guidi con una ampia veduta delle eventuali problematiche fiscali possibili.
vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
A Milano il fisco si paga a rate

del 16/07/2010

Secondo i dati della società che dal 2006 si occupa della riscossione delle imposte per conto dello...

I Dottori commercialisti e la nuova tariffa unificata

del 16/07/2010

Ieri il Consiglio di Stato ha dato parere positivo sulla nuova tariffa unificata dei dottori comme...

Aumenta il compenso dei 730

del 13/09/2010

Il compenso per Caf e professionisti per ogni dichiarazione elaborata e trasmessa per l'attività svo...