Consulenza o Preventivo Gratuito

Aiuti agricoli à gogo

del 19/10/2010
di: Pagina a cura di Luigi Chiarello
Aiuti agricoli à gogo
Con un giorno di anticipo rispetto alla scadenza del 15 ottobre scorso (prevista dalle norme Ue) a chiusura dell'anno finanziario comunitario 2010, Agea ha effettuato pagamenti per ben 157 milioni di euro in favore degli agricoltori. Da ieri, poi, sono partiti anche i pagamenti relativi all'anticipo dei contributi per la domanda unica: il primo esborso ammonta a 800 mln di euro per circa 780 mila beneficiari. Si tratta dell'anticipo di erogazioni del 50% della domanda unica, che avrebbe dovuto essere erogato a fine dicembre e che, dietro richiesta di alcuni stati membri dell'Unione (tra cui l'Italia), è stato anticipato alle imprese, per via della crisi. «I pagamenti effettuati», ha chiosato in proposito il presidente Agea, Dario Fruscio, «sono dimostrazione dello sforzo che Agea sta compiendo da mesi per assicurare al mondo agricolo, attraversato da una difficile congiuntura economica, il massimo dei contributi possibili». Questi i contributi erogati al 14 ottobre, secondo una nota dell'organismo pagatore Agea:

- aiuti per l'assicurazione del raccolto «vino» a 15.027 beneficiari per un importo di 14.896.668 euro;

- aiuti alla «vendemmia verde» a 3.413 beneficiari per un importo di 16.153.344 euro;

- aiuti all'estirpazione vigneti a 5.099 beneficiari per un importo di 84.165.590 euro;

- ultima tranche del saldo dei programmi operativi ortofrutticoli a 30 organizzazioni di produttori per un importo di 18.849.422 euro;

- ultima tranche di aiuti alla riconversione e alla ristrutturazione vigneti a 1600 beneficiari per un importo di 22.245.623 euro.

vota