Consulenza o Preventivo Gratuito

Cnpadc, l'avanzo '09 è di 525 mln

del 23/06/2010
di: La Redazione
Cnpadc,  l'avanzo '09 è di 525 mln
L'Assemblea dei delegati della Cassa nazionale di previdenza e Assistenza dei dottori commercialisti ha approvato ieri all'unanimità il bilancio d'esercizio al 31 dicembre 2009. Si registra un avanzo corrente di oltre 525 milioni di euro, grazie al positivo sviluppo della gestione previdenziale, all'incremento della contribuzione e ai buoni rendimenti degli investimenti. Il patrimonio netto dell'Ente supera quindi i 3,4 miliardi di euro, pari a una copertura di circa 20 annualità dei trattamenti pensionistici correnti, del tutto in linea con le previsioni di bilancio tecnico. «Il conseguimento di questi risultati», commenta il presidente della Cnpadc, Walter Anedda, «conferma il trend di crescita del nostro Ente in termini reddituali, finanziari e demografici. Molto significativi sono stati il clima di collaborazione e coinvolgimento dell'Assemblea dei delegati e il costante contributo a supporto ricevuto dalla stessa, il cui il voto unanime di oggi ne è l'ulteriore manifestazione».
vota