Consulenza o Preventivo Gratuito

Gdf scopre maxievasione fiscale Coinvolte anche società di calcio

del 09/06/2010
di: Gabriele Frontoni
Gdf scopre maxievasione fiscale Coinvolte anche società di calcio
Maxioperazione della Guardia di Finanza per stroncare un'evasione internazionale da 150 milioni di euro. Cento reparti delle Fiamme gialle hanno passato al setaccio i libri contabili di 280 imprese disseminate su tutto il territorio nazionale in cerca di elementi di prova sull'utilizzo di fatture per operazioni inesistenti che dovrebbero aver portato alla sottrazione al Fisco di un tesoretto da almeno 150 milioni. Nel mirino della Guardia di finanza sono finiti anche alcuni nomi noti dell'imprenditoria italiana: da Fastweb a Eutelia, che avrebbero nascosto al fisco 1,5 milioni di euro ciascuna, fino ad arrivare a Poltrona Frau a cui sarebbe contestata un'evasione internazionale tra i 30 e i 40 mila euro. La società parla comunque di attività marginali da tempo dismesse e assicura collaborazione con le autorità. Numerose anche le società sportive nel mirino del pm milanese, Carlo Nocerino: Udinese, Catania, Reggina, Empoli, Ascoli e Cesena.

vota