Consulenza o Preventivo Gratuito

Contratti nel settore privato, la scommessa è il secondo livello

del 08/04/2010
di: di Fulvio De Gregorio*
Contratti nel settore privato, la scommessa è il secondo livello
La Cisal da anni ha scelto di regolare i rapporti di lavoro nel settore privato con il Cnai (Coordinamento nazionale associazioni imprenditori) che raggruppa aziende, cooperative e studi professionali. Nei mesi scorsi molti di questi contratti collettivi di lavoro sono stati rinnovati. Alla Confederazione, quindi, arrivano numerose richieste di chiarimento da parte delle aziende e degli stessi consulenti in merito agli istituti innovativi e specifici che regolano le problematiche dei lavoratori e dei datori di lavoro. Le attuali gravissime difficoltà occupazionali del paese richiedono proposte concrete e fatti. La Cisal ritiene che la contrattazione con il Cnai rappresenti, per molte zone del paese e vari settori di attività, una soluzione idonea a questi problemi, e ha scommesso sulla contrattazione di secondo livello, sull'emersione dal lavoro nero e sulla formazione, avendo come priorità la sicurezza sul lavoro. I contratti che regolano il rapporto di lavoro dei dipendenti dei servizi, del terziario, del commercio, del turismo e degli studi professionali ordinistici e non ordinistici hanno tutti la caratteristica di puntare sulla contrattazione di secondo livello, laddove il lavoratore può essere premiato per il raggiungimento degli obiettivi concordati con l'imprenditore, può ricevere una retribuzione riferibile agli utili dell'impresa e può vedersi riconoscere delle indennità legate alla professionalità e alla dislocazione sul territorio. Insomma se con la contrattazione di primo livello si cerca di eliminare il ricorso al lavoro nero con la formazione e la contrattazione di secondo livello si cerca un recupero salariale legato alla professionalità e ai risultati ottenuti dall'impresa. Quanto alla sicurezza del lavoro la Cisal presenterà a breve un progetto sul tema in collaborazione con il Cnai e l'Aifos (Associazione italiana formatori sulla sicurezza del lavoro). Per informazioni sui contratti di lavoro vedi il sito www.cisal.org. *segretario confederale
vota