Consulenza o Preventivo Gratuito

Canone Rai speciale partita Iva: cos’è, chi deve pagarlo

del 12/07/2017
di: Redazione
Canone Rai speciale partita Iva: cos’è, chi deve pagarlo

I titolari di partita Iva in questi giorni stanno ricevendo una comunicazione postale relativa al Canone Rai speciale partita Iva: cos’è? È una tassa aggiuntiva per i possessori di apparecchi audio televisivi utilizzati per la trasmissione di audio e video in locali pubblici come hotel, bar, ecc.

Il Ministero dello Sviluppo Economico-Dipartimento per le Comunicazioni precisa che devono ritenersi assoggettabili a Canone Rai tutte le apparecchiature munite di sintonizzatore per la ricezione del segnale terrestre o satellitare di radiodiffusione dall’antenna radiotelevisiva. Ne consegue che il Canone Rai speciale non è applicabile a pc e altri dispositivi che consentono la visione dei programmi radiotelevisivi via Internet e non attraverso la ricezione del segnale digitale terrestre o satellitare. Il rincaro del Canone è dovuto da hotel, studi professionali, bed and breakfast, associazioni, circoli, sedi di partiti politici, negozi e non dai titolari di partita Iva che lavorano presso il proprio domicilio o in luoghi non aperti al pubblico.

Fonte e approfondimenti: www.quifinanza.it

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Cassette sicurezza facilitate senza imposta di registro

del 25/01/2013

Apertura cassette di sicurezza del de cuius senza imposta di registro. Per il verbale che il notaio...

L'elaborazione dei dati fiscali non è attività riservata

del 26/01/2013

L'attività di elaborazione dati ai fini fiscali non è attività riservata. Pertanto, può essere svolt...

Niente esenzione: anche l'esercito può pagare l'Ici

del 30/01/2013

Il ministero della difesa paga l'Ici sugli immobili se non sono più utilizzati per finalità istituzi...