Consulenza o Preventivo Gratuito

Vaccini obbligatori per iscrizione scolastica: multe e sospensione della podestà

del 22/05/2017
di: Redazione
Vaccini obbligatori per iscrizione scolastica: multe e sospensione della podestà

Linea dura dell’azione congiunta di Governo e  Ministero della pubblica istruzione: in ottemperanza al decreto legge che rende i vaccini obbligatori, sono previste sanzioni pecuniarie e giuridiche per i genitori dei bambini non vaccinati o per chi ne fa le veci.

Da 0 a 6 anni il bambino deve ricevere la somministrazione di 12 vaccini –difterite, tetano, poliomelite, epatite B, morbillo, parotite, rosolia, varicella, meningococco B e C, pertosse ed Heamophilus B – in caso contrario non sarà possibile procedere con l’iscrizione scolastica.

Nella fascia d’età 7-16 anni, l’assenza della somministrazione dei vaccini obbligatori comporta multe salate per i genitori, da 5.000 a 7.500 euro, irrogate dalle aziende sanitarie. Se i genitori persistono nel rifiuto delle vaccinazioni, il caso è segnalato dall’Asl al Tribunale che procede con la sospensione della patria podestà.

Fonte e approfondimenti: www.repubblica.it 

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Reato di integralismo islamico: proposta di legge

del 19/07/2016

Rischia fino a 6 anni di carcere chi mette in pericolo l’incolumità pubblica in nome di Allah. I...

Il nuovo decreto sicurezza è legge

del 14/04/2017

Con 141 voti a favore, 97 contrari e 2 astenuti il Senato accoglie il dl 14/2017, il cosiddetto Decr...