Consulenza o Preventivo Gratuito

Pensione di invalidità: la prima casa non fa reddito

del 05/05/2017
di: Redazione
Pensione di invalidità: la prima casa non fa reddito

Con la circolare n.74/2017, l’Inps comunica che la prima casa non costituisce reddito per chi usufruisce della pensione di invalidità civile per cecità o sordità.

La circolare è recente ma ha attivazione retrograda ed è valida dal 1 gennaio 2017: è possibile richiedere l’erogazione degli eventuali importi non ricevuti per la pensione di invalidità a partire dal 1 gennaio 2017.

La novità introdotta dall’Inps non è di poco conto perché si ritiene la prima casa indispensabile al punto da togliere, in alcuni casi, il valore dell’edificio di residenza dal reddito dei cittadini. Ciò potrebbe aprire al riconoscimento di nuove agevolazioni non solo per chi fruisce della pensione di invalidità ma anche per chi riceve assegni familiari o borse di studio.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Per metà dei parasubordinati l'assegno è un miraggio

del 29/01/2013

La pensione? Un miraggio per metà dei parasubordinati iscritti alla gestione separata. Lavorano un a...

La bomba dei contributi silenti pronta a esplodere

del 29/01/2013

È sul punto di esplodere la polveriera dei contributi «silenti», versamenti insufficienti per riceve...

Quindicenni, ok alla pensione con i requisiti previsti

del 31/01/2013

Graziate le pensioni quindicenni. Ieri, infatti, il ministero del lavoro ha dato il proprio via libe...