Consulenza o Preventivo Gratuito

Stop al caro bollette: Codacons contro Autorità dell’energia

del 21/07/2016
di: Redazione
Stop al caro bollette: Codacons contro Autorità dell’energia

Il Codacons interviene per interrompere il caro bollette da luglio.

A partire dal 1 luglio le bollette dell’energia elettrica e del gas avrebbero dovuto subire un aumento – rispettivamente del 4,3% e dell’1,9% – dovuto a una maggiorazione dei prezzi di approvvigionamento della materia prima.

Il condizionale al passato è d’obbligo perché il Codacons ha presentato un ricorso ai giudici del Tar Lazio e Lombardia per denunciare l’ingiusto aumento delle bollette di luce e gas per far pagare alle famiglie medie gli effetti di un’azione illecita: le speculazioni dei grossisti sul mercato del dispacciamento.

Dopo l’accoglimento del ricorso, i giudici del Tar Lombardia hanno rimandato al 15 settembre il procedimento difronte alla Camera del Consiglio. Intanto, l’Autorità dell’energia ha chiesto al Tar un’immediata revoca della decisione presa, ossia lo stop al caro bolletta, cosa che lascia perplesso il Codacons e apre una netta divisione tra l’Autorità dell’energia e il Codacons.

“Grazie al Codacons 30 milioni di italiani riceveranno la prossima bolletta della luce e del gas ribassata e senza aumenti – afferma il presidente dell’associazione dei consumatori, Carlo Rienzi - Era assurdo infatti rincarare le tariffe per effetto di illeciti sui quali adesso dovrà pronunciarsi la magistratura”.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Cassette sicurezza facilitate senza imposta di registro

del 25/01/2013

Apertura cassette di sicurezza del de cuius senza imposta di registro. Per il verbale che il notaio...

L'elaborazione dei dati fiscali non è attività riservata

del 26/01/2013

L'attività di elaborazione dati ai fini fiscali non è attività riservata. Pertanto, può essere svolt...

Niente esenzione: anche l'esercito può pagare l'Ici

del 30/01/2013

Il ministero della difesa paga l'Ici sugli immobili se non sono più utilizzati per finalità istituzi...