Consulenza o Preventivo Gratuito

Camere di Commercio, è rivoluzione: saranno solo 60

del 07/09/2015
di: La redazione
Camere di Commercio, è rivoluzione: saranno solo 60
Dieta dimagrante per le Camere di commercio, che passeranno dalle attuali 105 a 60, attraverso l’accorpamento di due o più enti. Unico vincolo: almeno una sede per ogni regione, mentre non tutte le province avranno una camera di commercio. Non è l’unica rivoluzione che riguarda gli enti camerali: nel dl 114/2014, infatti, si impone una drastica riduzione delle quote associative: -35% per il 2015, -40% nel 2016, -50% nel 2017. Poiché il diritto annuale, equivalente a 865 milioni di euro, rappresentava il 68% dei proventi del sistema, appare evidente come sia necessario razionalizzare e ridurre le spese. Anche perché sarà applicata una drastica riduzione delle partecipazioni delle Camere di Commercio a enti e consorzi. Ma allora come potranno mantenersi? A partire dal 2016, gli enti camerali potranno ottenere nuove risorse grazie (si legge nella bozza) “al potenziamento dei controlli”, insieme alla possibilità di esigere una quota delle sanzioni pecuniarie applicate a quelle imprese che non ottemperino alle norme vigenti.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Commercio, l'indulto non sana i requisiti morali

del 25/05/2013

A prescindere dai requisiti morali previsti per l'esercizio dell'attività commerciale e di somminist...

Domande per gli export manager entro il 20 luglio

del 24/06/2015

Le società che vogliono fornire gli export manager alle pmi dovranno iscriversi presso un apposito e...

Nel 2016 2.000 società locali in meno

del 28/01/2016

Gli undici decreti attuativi licenziati nei giorni scorsi dal consiglio dei Ministri alla Delega Mad...