Consulenza o Preventivo Gratuito

Pubblicità avvocati con meno restrizioni

del 17/06/2015
di: la redazione
Pubblicità avvocati con meno restrizioni
L’Aiga aveva interrogato il Consiglio Nazionale forense su una disposizione del codice deontologico forense che limita la pubblicità sul web per gli avvocati, che possono parlare della propria attività solo su di un sito con dominio proprio. Sulla questione si è pronunciato l’Antitrust con il provvedimento n. 25487 del 15 giugno scorso allargando il campo della pubblicità possibile da parte degli avvocati. In particolare l’avvocato potrà avvalersi anche di siti internet che non hanno un dominio proprio senza rischiare la censura. La restrizione imposta dalla norma agli avvocati danneggia infatti i consumatori ed è in contrasto con un altro provvedimento (n.25154 del 22 ottobre 2014) con cui l’Autorità sanzionava il Cfn per aver ristretto la concorrenza sui compensi professionali, con una multa salatissima da 912.536,40 euro.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Concorrenza: nuovo rating di legalità per le imprese

del 26/01/2013

Dal 21 gennaio 2013 è entrato in vigore il nuovo regolamento concernente l'organizzazione e il funzi...

Il latte crudo va dichiarato sulla confezione

del 31/01/2013

Il latte crudo, così come la crema, prima di essere consumati vanno bolliti; la dicitura va riportat...

Carburanti, prezzi in chiaro, senza indicare sconti

del 05/02/2013

Prezzi dei carburanti più trasparenti. Da un lato, attraverso la pubblicizzazione dei prezzi visibil...