Consulenza o Preventivo Gratuito

In Italia per la giustizia più di 2 anni

del 12/05/2015
di: la redazione
In Italia per la giustizia più di 2 anni
L’Italia è spaccata in due per quanto riguarda la velocità dei procedimenti civili. In generale sono necessari più di due anni per arrivare a termine del processo civile, con differenze tra nord e sud. ItaliaOggi stima che i tribunali più efficenti d’Italia sono quelli in ordine, di Aosta, Rovereto, Cuneo, Asti, Busto Arsizio, mentre quelli più lenti si trovano al sud e sono quelli di Barcellona Pozzo di Gotto, Nola, Foggia, Isernia, Lamezia Terme. LA differenza che passa tra la risoluzione di un contenzioso al nord al tribunale di Aosta per esempio e al sud è pari a 1.700 giorni, ovvero separano i due tribunali più di 4 anni e mezzo. Tra i grandi tribunali Torino è in testa per efficienza, con giacenza media pari a 424 giorni e incidenza degli ultra triennali pari a 6,4%.; segue il Tribunale di Milano, con durata media di 545 giorni e il 14,7% dei contenziosi giacenti da oltre tre anni; segue più giù Roma, con durata media di 693 giorni e indice ultratriennale di 18,5%. Le liti al tribunale che durano di più sono quelle che riguardano le successioni e la responsabilità extracontrattuale; per diritti reali, possesso, trascrizioni, ci vogliono 1451 giorni, per contratti e obbligatori 1260.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Pronto per gli avvocati il nuovo codice deontologico

del 05/02/2014

In pensione il vecchio codice deontologico. Approvata dal plenum la nuova normativa che regola il co...

Gli obblighi del nuovo codice deontologico forense

del 10/02/2014

Più trasparenza tra avvocato e cliente. Uno dei punti chiave del nuovo codice deontologico forense c...

L’Oua sciopera per le condizioni della giustizia

del 18/02/2014

Da oggi gli Avvocati sono in sciopero, come annunciato dall’Organismo unitario dell’Avvocatura (Oua)...