Consulenza o Preventivo Gratuito

Autotrasportatori, la Ue dà l'ok all'ecobonus

del 19/07/2013
di: La Redazione
Autotrasportatori, la Ue dà l'ok all'ecobonus
La Commissione europea ha autorizzato l'erogazione dell'Ecobonus, l'incentivo dato agli autotrasportatori per favorire il trasferimento delle merci dalla strada al mare. La possibilità di avvalersene è di un anno e la decisione è stata presa, pur soggetta ad alcune condizioni, per il rallentamento economico dell'Italia e le sue ripercussioni sulle attività di trasporto. «L'autorizzazione a erogare gli incentivi riveste notevole importanza per il settore dell'autotrasporto e accresce il valore e l'attendibilità del sistema di aiuti per il trasferimento dei mezzi pesanti dalla strada al mare», spiega Eleuterio Arcese presidente di Anita, l'associazione italiana che rappresenta le più grandi imprese di autotrasporto in Italia ed Europa. «Lo sblocco dell'incentivo 2010 per le autostrade del mare da parte dell'Europa rappresenta un atto di giustizia nei confronti degli autotrasportatori italiani. Ringraziamo il governo, il ministro Lupi e il sottosegretario Girlanda, che con concretezza hanno lavorato per dare risposta agli imprenditori del trasporto che si sono impegnati, in virtù degli incentivi promessi, a investire centinaia di migliaia di euro per convertire la propria flotta all'intermodale strada-mare», dichiara il vicepresidente vicario Fai-Conftrasporto, Giovanni Agrillo. «Adesso si lavori verso una celere definizione di un contributo europeo per le autostrade del mare. Il trasporto intermodale, oltre a liberare le strade dai Tir, preserva l'ambiente contribuendo significativamente a ridurre le emissioni di CO2 nell'aria».
vota