Consulenza o Preventivo Gratuito

Tassazione immobiliare, l'Imu vale più di 22 mld

del 13/06/2013
di: La Redazione
Tassazione immobiliare, l'Imu vale più di 22 mld
Su 44 miliardi di euro di gettito derivanti dal settore immobiliare, oltre il 50% deriva dall'Imu. Il termine per il versamento dell'Imu resta fissato al 13 settembre 2013. La riforma non dovrà sforare gli obiettivi programmatici stabiliti nel Documento di economia e finanza, perchè l'Italia deve rispettare gli impegni presi a livello europeo. Questi i punti cardine affrontati dal direttore del Dipartimento delle finanze del ministero dell'economia, Fabrizia Lapecorella (nella foto), durante l'audizione che si è svolta ieri in Commissione finanze al Senato. In base a quanto emerso in sede di audizione, «degli oltre 22 miliardi di euro derivanti dall'Imu», ha sottolineato Lapecorella «4 miliardi sono ascrivibili alle prime case, di cui 3,3 legati all'aliquota standard, mentre 650 mln alle manovre dei comuni comprensivi del gettito delle pertinenze». Lapecorella, ha inoltre illustrato i dati relativi ai versamenti dei contribuenti. È emerso infatti, che l'Imu sulla prima casa è stata pagata da 17,8 milioni di contribuenti con una media di 227 euro, mentre l'85% dei contribuenti, ha effettuato versamenti entro i 400 euro per un gettito pari al 54% del totale, mentre il 6,8% ha versato oltre i 600 euro con un gettito complessivo sotto il 30%. «Ad oggi», ha concluso Lapecorella «con l'aliquota base il gettito Imu sull'abitazione principale è di circa 3,4 miliardi». Presente poi in audizione, anche l'Associazione nazionale comuni d'Italia. L'Anci, tramite il presidente Carlo Cattaneo, in vista della riforma della tassazione locale, ha sottolineato «la necessità di ripristinare il principio di autonomia e responsabilità degli enti locali, in modo che ai comuni possa andare per intero l'importo della tassazione e il gettito sul cespite immobiliare».

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Cassette sicurezza facilitate senza imposta di registro

del 25/01/2013

Apertura cassette di sicurezza del de cuius senza imposta di registro. Per il verbale che il notaio...

L'elaborazione dei dati fiscali non è attività riservata

del 26/01/2013

L'attività di elaborazione dati ai fini fiscali non è attività riservata. Pertanto, può essere svolt...

Niente esenzione: anche l'esercito può pagare l'Ici

del 30/01/2013

Il ministero della difesa paga l'Ici sugli immobili se non sono più utilizzati per finalità istituzi...