Consulenza o Preventivo Gratuito

Imu ad aliquote crescenti è contro la Costituzione

del 03/04/2013
di: La Redazione
Imu ad aliquote crescenti  è contro la Costituzione
«L'Imu ad aliquote crescenti è contro la Costituzione». Lo ha dichiarato il presidente della Confedilizia Corrado Sforza Fogliani: «Il dettato della Corte costituzionale di cui alle sentenze del 1966 e del 1985 va rispettato, la progressività non può che essere strettamente collegata al reddito». «L'Imu», ha detto, «va riformata riportandola alle sue origini di imposta correlata al beneficio apportato agli immobili dei servizi apprestati in sede locale. Non si può dire di volerla «rimodulare» per abbassarla per pochi e aumentarla per molti. La base imponibile va da subito rivista per gli immobili affittati, se non si vuole ulteriormente incrementare gli sfratti».
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Cassette sicurezza facilitate senza imposta di registro

del 25/01/2013

Apertura cassette di sicurezza del de cuius senza imposta di registro. Per il verbale che il notaio...

L'elaborazione dei dati fiscali non è attività riservata

del 26/01/2013

L'attività di elaborazione dati ai fini fiscali non è attività riservata. Pertanto, può essere svolt...

Niente esenzione: anche l'esercito può pagare l'Ici

del 30/01/2013

Il ministero della difesa paga l'Ici sugli immobili se non sono più utilizzati per finalità istituzi...