Consulenza o Preventivo Gratuito

Riciclaggio informato, servono più dati per la lotta

del 13/03/2013
di: Beatrice Migliorini
Riciclaggio informato, servono più dati per la lotta
Individuare il titolare effettivo è il punto di partenza nella lotta contro il riclaggio però l'accesso alle informazioni è ancora frammentato. I dati infatti si ritrovano spesso solo in 4 dei 27 registri delle imprese disponibili. Questo è quanto emerso ieri, in occasione del convengno di Unione fiduciaria di Milano, in occasione del quale è stata presentata un ricerca dal titolo «Titolare effettivo: spunti di riflessione». I risultati della ricerca, mostrano come gli strumenti più idonei al fine di individuare il titolare effettivo, risultino essere sia la massimizzazione della possibilità di accedere ai registri delle imprese, sopratutto estere, sia il rafforzamento del processo di interconessione tra i registri di diversi paesi. Allo stesso modo poi, risulta essere altrettanto importante sia riuscire a svolgere degli studi quanto più approfonditi possibile, circa l'utilizzo da parte di associazioni criminali di società ed enti criminali, sia lo sviluppo di piattaforme it, capaci di raccogliere ed assemblare dati sull'assetto proprietario di imprese registrate in paesi diversi. Tutto questo è reso ancora più necessario dal fatto che, ad oggi, le informazioni sul titolare effettivo sono presenti in quattro registri su ventissette, mentre le informazioni su azionisti e amministratori in genere si limitano al nome. Quasi assenti sono poi sia le informazioni aggiuntive come, per esempio, la data di nascita. Del tutto irrisolto resta invece il problema circa l'affidabilità delle informazioni fornite, dato che a oggi, manca un referente per il controllo di queste ultime.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Antiriciclaggio in agguato sui mandatari politici

del 24/01/2013

Mandatari politici. Antiriciclaggio in agguato. Nessuna deroga per banche e poste alle prese con l'a...

Aggiotaggio del manager, capogruppo responsabile

del 30/01/2013

Scatta la condanna per responsabilità amministrativa dell'ente ai sensi della «231» a carico della s...

Evasore fiscale: soggetto socialmente pericoloso

del 31/01/2013

L'evasore fiscale incallito va considerato un soggetto «socialmente pericoloso». È questa la definiz...