Consulenza o Preventivo Gratuito

Licenza dell'autorità locale per lanciare le lanterne

del 22/02/2013
di: La Redazione
Licenza dell'autorità locale per lanciare le lanterne
Senza licenza dell'autorità locale di pubblica sicurezza (art. 57 Tulps) è vietato il lancio delle lanterne volanti in quanto attività molto pericolose. E per il rilascio della licenza il richiedente deve dichiarare di inoltrare l'istanza anche alla competente autorità auto portuale. L'utilizzo di tali prodotti in occasione di feste private configura la fattispecie di accensione pericolosa e tale condotta integra gli estremi del delitto di cui all'articolo 703 del codice penale. Questo è quanto contenuto nella nota esplicativa della questura di Modena datata 11 febbraio. Il Ministero dell'interno con nota del 6 dicembre 2012 ha annoverato il lancio delle lanterne volanti quale accensione pericolosa rientrante tra le disposizioni previste dall'art. 57 del Tulps. I tecnici dell'Interno nella definizione della normativa hanno evidenziato che l'attività del lancio delle lanterne è oggetto di particolari restrizioni o divieti da parte di altri Stati proprio le intrinseca pericolosità.
vota