Consulenza o Preventivo Gratuito

Nuovo Isee al rush finale, oggi il sì del governo

del 31/01/2013
di: La Redazione
Nuovo Isee al rush finale, oggi il sì del governo
Il nuovo Isee al rush finale. Nel consiglio dei ministri di oggi le regole per l'accesso all'indicatore della situazione economica equivalente saranno vagliate e approvate in via definitiva pronte dunque per entrare in vigore.

Una rivoluzione per l'Isee nelle cui voci, confermando le anticipazioni di ItaliaOggi del 12/1/2012 conteranno maggiormente il patrimonio e le attività finanziarie. Una delle principali novità dell'edizione Isee 2013 è poi l'introduzione di franchigie. oltre il calcolo del reddito delle attività finanziarie. Al patrimonio familiare si applicherà, infatti, il tasso di interesse legale vigente al 1° gennaio maggiorato di un punto percentuale in sostituzione del tasso di rendimento medio annuo dei titoli decennali del tesoro. Sul nuovo Riccometro, poi, peserà il mattone. Fabbricati e terreni, infatti, verranno valorizzati ai fini Imu e non più ai fini Ici come avviene oggi (perciò la casa che oggi vale 105 domani varrà 165, come il terreno che oggi vale 95 domani varrà 155). Per la prima casa, inoltre, scompare l'abbattimento di 51 mila euro (le vecchie 100 milioni di lire), in cambio dello sconto standard di un terzo del valore. Il rincaro (passaggio da Ici a Imu), inoltre, verrà in parte attenuato dalla introduzione di una nuova franchigia d'importo variabile da 5 mila a 7 mila euro. Di benefici maggiori fruiranno le famiglie con disabili e non autosufficienti.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Controlli, l'autovalutazione con ReddiTest non basta

del 24/01/2013

Con un anno di ritardo rispetto alla tabella di marcia, l'Agenzia delle entrate alla fine dello scor...

Cassette sicurezza facilitate senza imposta di registro

del 25/01/2013

Apertura cassette di sicurezza del de cuius senza imposta di registro. Per il verbale che il notaio...

Redditometro: onere prova non è sul contribuente

del 26/01/2013

Per il redditometro spazio alla prova con la documentazione fattuale. L'occhio del fisco sarà concen...