Consulenza o Preventivo Gratuito

Niente tributo Cdc se la richiesta è entro gennaio

del 29/12/2012
di: di Cinzia De Stefanis
Niente tributo Cdc se la richiesta è entro gennaio
Cancellazioni delle imprese individuali e collettive dal registro imprese: quali gli adempimenti di fine d'anno al fine di essere esonerate dal pagamento del diritto annuale 2013? Per quanto riguarda le società in genere non viene indicato dalla normativa un termine entro cui richiedere la cancellazione. Ma, ai fini del pagamento del diritto annuale, è necessario tener presente quanto segue. Non sarà richiesto il pagamento del diritto annuale per il 2013: nel caso di società di persone (snc, sas e ss), se la cancellazione viene richiesta entro il 30 gennaio 2013 e viene indicato che il piano di riparto è stato presentato ai soci entro il 31 dicembre 2012, oppure nel caso di società di capitali (srl , spa e sapa) e società cooperative, se la richiesta di cancellazione viene presentata entro il 30 gennaio 2013 e il bilancio finale di liquidazione è stato chiuso entro il 31 dicembre 2012. Per quanto riguarda le imprese che sono in fase di cancellazione, si ricorda, inoltre, che non dovranno pagare il diritto annuale 2013: le imprese individuali che cessano l'attività con data non successiva al 31 dicembre 2012 e presentino domanda di cancellazione entro il 30 gennaio 2013; società in liquidazione che approvano il bilancio finale di liquidazione o il piano di riparto con data non successiva al 31 dicembre 2012 e presentano la domanda di cancellazione entro il 30 gennaio 2013; le società di persone poste in scioglimento senza messa in liquidazione con contestuale istanza di cancellazione con data atto non successiva al 31 dicembre 2012 e che presentino domanda di cancellazione entro il 30 gennaio 2013. Per quanto riguarda infine l'esigenza di alcune imprese che determinati atti abbiano efficacia con decorrenza da una certa data, è consigliabile prendere contatto con la Camera di commercio di competenza per concordare modalità e termini di presentazione.

© Riproduzione riservata

vota