Consulenza o Preventivo Gratuito

Tagli sanità: oggi le regioni incontrano Monti

del 11/07/2012
di: La Redazione
Tagli sanità: oggi le regioni incontrano Monti
I governatori incontrano Monti sulla spending review. È previsto per oggi pomeriggio il confronto a palazzo Chigi tra il premier e le regioni che dovranno affrontare nel prossimo triennio 2012-2014 tagli ai bilanci della sanità per 7,9 miliardi di euro (tra risparmi imposti dal dl 95 e tagli previsti dalla manovra 2011). Il presidente della Conferenza delle regioni, Vasco Errani, riunirà prima lo stato maggiore dei governatori in preparazione dell'incontro con Monti che si terrà alle 18. Al confronto parteciperà anche il ministro della sanità Renato Balduzzi che ieri è tornato a difendere l'operato del governo. «Non si tratta di un intervento lineare», ha detto il ministro, «alla base c'è una mappatura volta a verificare come spendono le aziende sanitarie. È emerso che esistono scostamenti significativi e quindi bisogna intervenire». «Il governo», ha aggiunto il ministro, «è comunque pronto a discutere gli strumenti tecnici e ben vengano le proposte».

Intanto le farmacie sono sul piede di guerra. Il 26 luglio chiuderanno per protesta contro i tagli della spending review che metterebbero a rischio circa 20 mila posti di lavoro. Secondo il presidente di Federfarma, Annarosa Racca, la norma sull'aumento dello sconto obbligatorio (3,65%) da praticare al Servizio sanitario nazionale «costerà alle farmacie 220 milioni di euro l'anno».

vota