Consulenza o Preventivo Gratuito

Esodati, ecco le novità previste dal decreto Fornero

del 24/05/2012
di: La Redazione
Esodati, ecco le novità previste dal decreto Fornero
I lavoratori salvaguardati rispetto all'aumento dell'età di pensione sono 65 mila per una spesa totale di 5 miliardi e 70 milioni dal 2013 fino al 2019. Nel dettaglio, secondo quanto previsto dal decreto messo a punto dal ministro del lavoro Elsa Fornero e ora alla firma del ministro dell'economia Mario Monti, il prossimo anno verranno impiegati 240 milioni, nel 2014 630 mln, nel 2015 1.040 milioni, nel 2016 1.220, nel 2017 1.030, nel 2018 610 e nel 2019 300 milioni. In particolare il decreto così suddivide gli esodati: 25.590 persone in mobilità ordinaria; 3.460 in mobilità lunga; 17.700 beneficiari di prestazioni da fondi di solidarietà (bancari); 10.250 prosecutori volontari; 6.890 esodi per licenziamenti individuali, collettivi o risoluzioni consensuali, 150 persone in congedo per assistere figli con disabilità grave e 950 esoneri dal servizi nella p.a.
vota