Consulenza o Preventivo Gratuito

Semplificazioni al 2° round E sui collegi è polemica

del 03/02/2012
di: La Redazione
Semplificazioni al 2° round E sui collegi è polemica
Il dl semplificazioni torna oggi sul tavolo del Consiglio dei ministri. Resta in piedi la questione del futuro dei collegi sindacali nelle spa medio-piccole e nelle srl (nelle bozze circolate ieri l'art. 36, che contiene il passaggio dall'organismo pluripersonale a quello unipersonale, non risultava modificato rispetto a quello pubblicato su ItaliaOggi il 1º febbraio). Intanto però le associazioni sindacali dei commercialisti contestano le affermazioni rese in aula dal sottosegretario alla Giustizia, Andrea Zoppini, il quale durante la discussione svoltasi in Senato sugli emendamenti in materia di collegio sindacale presentati durante l'iter di conversione in legge del decreto 212 del 2011 ha parlato di «decreto semplificazioni approvato venerdì scorso e pubblicato in Gazzetta Ufficiale». Ungdcec, Aidc, Adc, Unagraco, Anc e Unico parlano di tentativo «di indurre i senatori al ritiro di tutti gli emendamenti presentati» e manifestano «stupore e disappunto» proprio perchè a tutt'oggi, il decreto semplificazioni è un cantiere aperto, per la cui approvazione definitiva è previsto come detto un nuovo passaggio a palazzo Chigi. Difficile che qualcosa cambi. Ma sperare non costa nulla...
vota