Consulenza o Preventivo Gratuito

Ispezioni Isvap, c'è il prontuario

del 01/12/2011
di: La Redazione
Ispezioni Isvap, c'è il prontuario
Lo Sna sta per pubblicare il Prontuario Ispezioni Isvap. Abbiamo chiesto ad Alfonso Peccio, vicepresidente Sna e coordinatore del progetto, di parlarci della nuova iniziativa.

Domanda. Perché si è sentita l'esigenza di predisporre questo prontuario?

Risposta. La nostra è una bella professione, che si va tuttavia facendo sempre più complessa. Per poterla svolgere al meglio, i nostri associati debbono conoscere pienamente tutte le varie fasi dell'attività quotidiana, che non si concretizza esclusivamente nell'offerta di prodotti assicurativi, ma deve ricomprendere l'osservanza di un considerevole numero di norme e regolamenti, la cui violazione può produrre conseguenze molto pesanti sul piano economico. Abbiamo dunque ritenuto, in continuità con quanto iniziato lo scorso anno con il Manuale per l'Agente, di elaborare e pubblicare questo prontuario, che può senza dubbio essere considerato un'integrazione e un approfondimento rispetto al volume predisposto nel 2010.

D. Come è stato organizzato il lavoro?

R. La pubblicazione, è stata divisa in capitoli, in ciascuno dei quali viene esaminato uno specifico argomento di interesse nel contesto della più ampia ispezione da parte dell'Istituto di vigilanza. Ogni capitolo contiene il maggior numero possibile di indicazioni sulla documentazione da presentare, necessaria a soddisfare le richieste tanto degli Ispettori Isvap, quanto quelle degli incaricati allo svolgimento dei controlli da parte dell'Impresa (in esecuzione del Provvedimento Isvap 2743 del 27/10/2009). In tal modo, ciascun collega potrà verificare – ed eventualmente reintegrare, quando eventualmente non fosse immediatamente disponibile – i documenti in suo possesso. Abbiamo ritenuto di semplificare ulteriormente questo aspetto indicando anche la fonte da cui devono essere generati i documenti necessari: vi sono infatti differenti atti e certificazioni che debbono essere prodotte dall'impresa, dall'agente, dal collaboratore, e via dicendo.

D. Uno strumento davvero operativo, insomma…

R. Nelle nostre intenzioni è proprio questo, infatti. Abbiamo cercato di semplificare, per i colleghi, tutte le operazioni di raccolta, verifica, integrazione, conservazione e aggiornamento della documentazione indispensabile.

vota