Consulenza o Preventivo Gratuito

Ho 23 anni, posso aprire la partita Iva quest'anno usufruendo del nuovo regime dei minimi? Fino a quando potrò usufruire di questo vantaggio? Nel 2011 ho lavorato come dipendente c/o un elettricista, questo mi impedisce di accedere al beneficio?

del 16/04/2012

Nel caso in cui Lei rispetti i diversi limiti imposti dalla normativa (esempio: ricavi non superiori a 30.000 euro) può aprire la partita Iva come contribuente minimo; la regola base ne prevede l’utilizzo per 5 anni (ossia nell’ esercizio in cui l’attività è iniziata e i seguenti 4 anni), per i contribuenti più giovani però, il regime sarà applicabile fino al periodo d’imposta in cui compiono 35 anni, quindi, nel suo caso, anche oltre i 5 anni. Il lavoro svolto nel 2011 come lavoratore dipendente non Le impedisce di accedere al regime purché non utilizzi gli stessi beni dell’attività precedente, non svolga il lavoro nello stesso luogo del suo datore di lavoro e nei confronti degli stessi clienti.
vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
A Milano il fisco si paga a rate

del 16/07/2010

Secondo i dati della società che dal 2006 si occupa della riscossione delle imposte per conto dello...

I Dottori commercialisti e la nuova tariffa unificata

del 16/07/2010

Ieri il Consiglio di Stato ha dato parere positivo sulla nuova tariffa unificata dei dottori comme...

Aumenta il compenso dei 730

del 13/09/2010

Il compenso per Caf e professionisti per ogni dichiarazione elaborata e trasmessa per l'attività svo...