Consulenza o Preventivo Gratuito

Sgravio ai lavoratori edili in regola con Durc e sicurezza

del 26/01/2011

Sgravio ai lavoratori edili in regola con Durc e sicurezza

Confermata anche per le dichiarazioni dei redditi inerenti all’anno 2010 la detrazione dell’11,50% per gli imprenditori edili in regola con i contributi e le norme per la sicurezza sul lavoro (DM 4 ottobre 2010, come da Legge 341/1995). A riguardo l’Inps ha fornito istruzioni pratiche per la fruizione del bonus, le cui operazioni devono essere concluse entro il 18 aprile 2011:

  • lo sgravio si applica ai soli operai occupati con un orario di lavoro di 40 ore settimanali, non spetta quindi in caso di contratti a tempo parziale, né per i lavoratori per i quali sono previste agevolazioni contributive di altro tipo, come l’assunzione dalle liste di mobilità o i contratti di inserimento;
  • la detrazione viene conteggiata sulla parte di contribuzione a carico dei datori di lavoro, esclusa quella di pertinenza del Fondo pensioni lavoratori dipendenti;.
  • requisito per fruire della detrazione è che i datori di lavoro siano in regola con il Durc e non abbiano riportato condanne passate in giudicato per le violazioni delle norme sulla sicurezza nel quinquennio antecedente alla data di applicazione dell’agevolazione. A tal proposito i datori di lavoro devono inviare alla sede Inps competente il modello di autodichiarazione predisposto dall’istituto previdenziale che, in caso di dichiarazioni non veritiere, provvede a recuperare le somme fruite indebitamente.

a cura della Redazione

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati