Consulenza o Preventivo Gratuito

Detrazioni per l'acquisto di un box auto

del 17/01/2011

Detrazioni per l'acquisto di un box auto

L’Agenzia delle Entrate spiega i casi in cui è possibile beneficiare delle detrazioni del 36% per l'acquisto di un box auto. Nel dettaglio il beneficio è richiedibile quando l’acquisto di un box auto rientra tra gli interventi di riqualificazione di un edificio. La Risoluzione7/E chiarisce, infatti, che, oltre alla realizzazione, anche l’acquisto di autorimesse e posti auto pertinenziali si configura come ristrutturazione. Nel caso dell’acquisto, bisogna però tenere presente che il bonus del 36% è calcolato sul costo di costruzione dell’immobile. Se l’atto definitivo per l’acquisto di un box è stipulato dopo il pagamento di eventuali acconti è riconosciuta la detrazione sugli acconti pagati con bonifico, a patto che il vincolo pertinenziale tra l’autorimessa e l’edificio principale emerga da un compromesso di vendita registrato. Ciò vale anche se la data del bonifico coincide o è precedente a quella dell’atto notarile. Non si ha invece diritto al bonus nel caso in cui ai pagamenti effettuati con bonifico prima dell’atto notarile non corrisponda un preliminare di vendita registrato.

a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c