Consulenza o Preventivo Gratuito

Transfer Pricing: niente sanzioni per le comunicazioni presentate entro il 28/12

del 20/12/2010

Transfer Pricing: niente sanzioni per le comunicazioni presentate entro il 28/12

L’Agenzia delle entrate informa, con circolare 58/E, che la presentazione della comunicazione relativa alla documentazione sui prezzi di trasferimento effettuata entro il 28 dicembre prossimo mette al riparo dalle sanzioni. Il principio applicabile è quello del favor rei, in base al quale il regime di disapplicazione delle sanzioni può valere anche per le violazioni commesse prima della disposizione più favorevole. Per i pagamenti già effettuati in merito ad accertamenti definitivi non sono previsti rimborsi. In caso di attività di verifica in corso o ultimate, ma non ancora perfezionate in atti di accertamento, per accedere al regime premiale bisogna trasmettere la comunicazione entro il 28 dicembre: l'ufficio valuterà la documentazione già prodotta nel corso della verifica e la sua idoneità rispetto a quanto previsto dal provvedimento.

a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c