Consulenza o Preventivo Gratuito

Incentivo Inail per sicurezza e salute sui luoghi di lavoro

del 14/12/2010

Incentivo Inail per sicurezza e salute sui luoghi di lavoro

L'Inail ha comunicato ufficialmente in Gazzetta l’avviso pubblico per gli incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, destinato alle aziende anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura. Il finanziamento, per cui sono stati stanziati 60 milioni di euro ripartiti in budget regionali, è costituito da un contributo, in conto capitale, pari ad una percentuale compresa tra il 50% e il 75% al netto dell'Iva. Oltre al possesso dei requisiti di ammissibilità, le imprese interessate devono raggiungere un punteggio soglia, determinato da diversi parametri quali la dimensione aziendale, la rischiosità dell'attività di impresa, il numero di destinatari, la finalità ed efficacia dell'intervento, con un bonus in caso di collaborazione con le Parti sociali nella realizzazione dell'intervento. Per farne richiesta è necessario presentare domanda telematica, con successiva conferma in formato cartaceo, pena l'inammissibilità della stessa. Sul sito www.inail.it - Punto Cliente, le imprese hanno a disposizione una procedura informatica che consente, attraverso la semplice compilazione di campi obbligati, di verificare la possibilità di presentare la domanda di contributo. Le richieste attraverso la procedura informatica sono aperte dalle ore 14.00 del 12 gennaio 2011 (apertura dello sportello) fino al 14 febbraio 2011. Entro 60 giorni dalla rendicontazione, in caso di esito positivo delle verifiche, il contributo viene erogato e l'impresa ha un termine massimo di un anno per realizzare il progetto e darne riscontro.

a cura della Redazione

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati