Consulenza o Preventivo Gratuito

Italia digitale: accordo per la fibra ottica

del 18/11/2010

Italia digitale: accordo per la fibra ottica

Favorire la copertura in fibra ottica del 50% della popolazione italiana, attraverso un'iniziativa di partnership Pubblico-Privata per la definizione e realizzazione delle infrastrutture necessarie allo sviluppo delle Reti di telecomunicazione di Nuova Generazione (“NGN: Next Generation Networks”), in linea con gli orientamenti stabiliti dalla Commissione Europea. E' quanto prevede il Memorandum d'intesa sottoscritto il 10 novembre scorso dal Tavolo Governo-Operatori. Il Tavolo è presieduto dal Ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani ed è composto dagli amministratori delegati delle principali aziende italiane di telecomunicazioni (tlc).

Gli attori coinvolti nella costituzione del veicolo societario, condivideranno la pianificazione e l'erogazione degli investimenti necessari per la realizzazione delle Infrastrutture passive (opere civili di posa, cavi in fibra spenta, canalizzazioni verticali negli edifici e locali per la terminazione delle fibre ottiche) per le NGN in aree da individuare con caratteristiche di neutralità, apertura, efficienza ed espandibilità.

a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c