Consulenza o Preventivo Gratuito

Previdenza, uniti sì ma non da subito

del 12/11/2010

Previdenza, uniti sì ma non da subito

Ipotesi di unificazione anche sul fronte previdenziale, tra le gestioni dei geometri e dei periti industriali, forse anche con l'arrivo dei periti agrari che, per adesso, rimangono però alla finestra. Unificazione che, sul fronte normativo, ha come punto di forza la Riforma Maroni (243/2004) la quale prevede esplicitamente l'accorpamento o la fusione di enti di previdenza già esistenti. Questo vuol dire che, in caso di volontà politica, il matrimonio si potrà celebrare in tempi brevi. La vera spina del fianco dell'unificazione è il sistema previdenziale: i geometri e i periti industriali gestiscono il loro Welfare attraverso due metodi diversi – l'uno il retributivo e l'altro il contributivo – il che rende il connubio tecnicamente un po' più complicato. Le cose, però, stanno cambiando. I geometri hanno varato uno percorso di riforma che immette nel loro metodo una robusta componente di capitalizzazione e i periti industriali stanno studiando soluzioni che prevedono una redistribuzione solidaristica di una parte del fondo di riserva straordinario, un "tesoretto" di 66 milioni di euro accumulato nel tempo. Insomma i due sistemi si stanno avvicinando l'uno all'altro per abbracciare delle forme ibride o "miste" di calcolo della pensione che siano già in grado di disegnare un potenziale sistema previdenziale del futuro. La prospettiva più reale? Unione delle Casse con due gestioni separate, in modo da mettere subito insieme le attività di backoffice, ottimizzando i costi e guadagnando in qualità, lasciando però distinta la gestione dei due patrimoni. Certo, il tutto subordinato alla nascita del nuovo Ordine dei tecnici laureati, perché una sola Cassa ha senso solo se a alle spalle esiste una sola professione.

news selezionata da ItaliaOggi

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c