Consulenza o Preventivo Gratuito

Fissati i requisiti igienico ambientali delle piscine

del 09/11/2010

Fissati i requisiti igienico ambientali delle piscine

In Italia non è mai esistita una norma nazionale specifica che regoli la progettazione e la conduzione delle piscine, con conseguenti rischi per la salute pubblica minacciata da impianti impropriamente realizzati e gestiti. L’”Accordo 16/01/2003 tra il Ministro della Salute, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano sugli aspetti igienico-sanitari per la costruzione, la manutenzione, e la vigilanza delle piscine a uso natatorio” rappresenta la prima normativa nazionale che fissa i principi generali e i livelli minimi di sicurezza igienica da rispettare in tutto il territorio. L’Accordo, subito in vigore per la parte riguardante i requisiti igienico ambientali richiesti validi su tutto il territorio nazionale, introduce il fondamentale concetto della tutela sanitaria degli utenti in piscina e le responsabilità di coloro che sono preposti a garantirla, ma spetta poi alle regioni emanare specifiche norme di attuazione.

a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Addio Dia, benvenuta Scia

del 13/09/2010

Con l'approvazione della manovra finanziaria è entrata in vigore, lo scorso 2 agosto, la Scia, Segna...

Scia: applicabile agli interventi edili

del 20/09/2010

I Ministeri della Pubblica amministrazione, delle Infrastrutture e dell'Economia, espressione dirett...

Guida ai lavori in quota

del 24/09/2010

Nell’intento di arginare il gran numero di infortuni sul lavoro nelle costruzioni e nei lavori in qu...