Consulenza o Preventivo Gratuito

In rete prima bozze Comunicazione Iva 2011

del 29/10/2010

In rete prima bozze Comunicazione Iva 2011

Sono disponibili sul web le prime bozze del modello e delle istruzioni della Comunicazione Iva 2011 (per i dati 2010), che i titolari di partita Iva devono presentare entro settembre 2011, eccetto alcuni casi di esonero:

  • contribuenti che nel febbraio 2011 presenteranno la dichiarazione annuale Iva in forma autonoma per utilizzare in compensazione il credito Iva 2010;
  • chi effettua solo operazioni esenti;
  • contribuenti con volume d'affari non superiore a 25mila euro;
  • gli agricoltori con volume d'affari non superiore a 7mila euro;
  • organi e amministrazioni dello Stato, le regioni, le province, i comuni, gli enti pubblici che svolgono funzioni statali, previdenziali, assistenziali e sanitarie, comprese le Asl;
  • soggetti sottoposti a procedure concorsuali; soggetti domiciliati o residenti fuori della Ue che effettuano attività di commercio elettronico.

Da notare come dal modello sono state cancellate le prestazioni di servizi intracomunitari resi e ricevuti che fino allo scorso anno venivano comprese tra le operazioni attive e passive effettuate nel corso del periodo. Mentre la posizione della stabile organizzazione di un soggetto non residente include ora tutti i dati delle operazioni ad essa imputabili effettuate nel corso del 2010.

a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c