Consulenza o Preventivo Gratuito

Semplificati i modelli per il bonus malus Inail

del 22/10/2010

Semplificati i modelli per il bonus malus Inail

Più facili i modelli per richiedere all'Inail il bonus malus (modello Ot 24 – Mat). L'istituto, infatti, ha apportato alcune modifiche all'istanza e ai relativi allegati per la concessione della riduzione dei premi, finalizzate a rendere più intellegibili i modelli. Lo rende noto l'Inail nella nota protocollo n. 7625/2010. Il modello interessa le aziende che hanno effettuato interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia, le quali possono presentare, entro il 31 gennaio di ogni anno, istanza di riduzione del tasso medio di tariffa (oscillazione del tasso medio per prevenzione dopo i primi due anni di attività, ex articolo 24 delle modalità di applicazione delle tariffe). L'agevolazione, cosiddetta bonus malus, è uno sconto dei premi riservato ai datori di lavoro che si trovano almeno al terzo anno di attività, situazione alla quale si applica il cosiddetto sistema delle oscillazioni dei premi assicurativi in due distinti tipi di sconto: quella per andamento infortunistico e quella per prevenzione (bonus malus). Nella nota, l'Inail spiega di aver modificato il modulo di domanda con novità che riguardano esclusivamente la Sezione A e risultano non sostanziali, bensì orientate semplicemente a una più chiara definizione delle tipologie aziendali ammissibili al beneficio.

news selezionata da ItaliaOggi

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c