Consulenza o Preventivo Gratuito

INPS: avvisi di pagamento esecutivi

del 06/10/2010

INPS: avvisi di pagamento esecutivi

Al fine è rendere più rapide le entrate pubbliche, comprese quelle fiscali, da gennaio 2011 gli avvisi di pagamento INPS non saranno più ‘avvisi bonari’ ma titoli esecutivi. Ciò significa però anche che il contenuto dell’avviso di pagamento è obbligatorio, pena la nullità dello stesso.

Contestualmente variano anche le modalità di notifica, che prevederà l’invio a mezzo posta elettronica certificata; fermo restando che l’INPS potrà stipulare convenzioni per la consegna a mezzo messo comunale o agenti di polizia municipale.

L’avviso di pagamento diventa esecutivo solo quando la notifica è stata validamente perfezionata. Per chi desideri ricorrere al pagamento dilazionato, la richiesta di rateazione va indirizzata all’INPS se il credito è in fase amministrativa, a Equitalia se il credito è in fase esecutiva.

a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c