Consulenza o Preventivo Gratuito

Ok alla Dia per impianti in rete entro 2011

del 27/09/2010

Ok alla Dia per impianti in rete entro 2011

Proroga fino al 30 giugno 2011 per l’applicazione del Conto Energia 2010 e accettate le Dia per impianti alimentati da fonti rinnovabili di potenza superiore ai limiti nazionali che saranno in esercizio entro il 17 gennaio 2011. E’ quanto indicato dalla Legge 129/2010 recante misure urgenti in materia di energia, anche in considerazione dei 150 giorni dall’entrata in vigore della stessa. Ma non è finita: i titolari degli impianti ai quali è stata rigettata la richiesta di qualifica corredata da Dia per mancanza di idoneo titolo abilitativo, potranno inviare nuovamente al GSE - Divisione Operativa - Direzione Ingegneria, Unità Qualifiche Impianti, la documentazione atta a comprovare l’entrata in esercizio entro il 16 gennaio. Salvi dunque gli impianti esistenti, mentre permangono per tutti le condizioni di

  • risultare collegati in parallelo con il sistema elettrico;
  • avere installato tutti i contatori necessari per la contabilizzazione dell’energia prodotta, scambiata o ceduta con la rete;
  • aver attivato i contratti di scambio e cessione dell’energia elettrica;
  • aver assolto tutti gli obblighi per la regolazione dell’accesso alle reti.

Nel caso in cui non si riesca a far entrare l’impianto in esercizio entro il 17 gennaio, ma in presenza dei requisiti necessari, il privato potrà attivare il procedimento di autorizzazione unica, come previsto dal D.lgs 387/2003.


a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c