Consulenza o Preventivo Gratuito

Chi può chiedere e come si chiede la miniAspi

del 06/03/2013

Chi può chiedere e come si chiede la miniAspi

La Mini Aspi è una prestazione economica previdenziale a sostegno del reddito, introdotta dalla Riforma Fornero, erogata dall’Inps in favore di quei lavoratori che hanno perso il lavoro nell’anno 2012 e non sono stati indennizzati a diverso titolo.

Essa sarà riconosciuta ai lavoratori non agricoli che nell’anno 2013 avrebbero potuto richiedere l’indennità di disoccupazione ordinaria non agricola con requisiti ridotti.

Per la richiesta della MiniAspi sono necessari due requisiti: almeno due anni di anzianità assicurativa ed almeno 78 giorni lavorativi maturati nel 2012. Al momento della richiesta non è necessario essere disoccupati.

L’indennità accordata avrà durata pari alla metà delle settimane lavorate nel 2012: dalle 52 settimane annuali saranno sottratte le settimane lavorate, quelle impossibili da indennizzare e quelle che sono già state indennizzate.

La domanda deve essere presentata all’Inps entro il 2 Aprile 2013 in via telematica, attraverso queste modalità:

-sito internet;

-contact center: il numero gratuito da rete fissa è 803164, il numero a pagamento da rete mobile è 06164164;

-tramite i patronati.

L'indennità, se del caso comprensiva degli assegni per il nucleo familiare, sarà versata in un’unica soluzione tramite accredito sul conto corrente bancario o postale o su libretto postale oppure tramite bonifico domiciliato presso Poste Italiane (sportello sito nel cap di residenza o di domicilio).

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati